Le locations che ci ospiteranno

I luoghi

I nostri seminari, workshop e laboratori didattici si svolgeranno in tre fra i più importanti e affascinanti luoghi della città di Fano:

– il Teatro della Fortuna

– la sala Ipogea del MeMo (Mediateca Montanari)

– la Chiesa di Santa Maria del Gonfalone

Troverete specificata la sede di svolgimento nei dettagli dei singoli interventi e workshop.

Teatro della Fortuna

Il teatro fu eretto tra il 1845 e il 1863 sostituendo l’antico omonimo teatro eretto tra il 1665 e il 1677.

Il teatro fu gravemente danneggiato durante la seconda guerra mondiale dal crollo dell’adiacente torre civica. Il teatro è stato riaperto al pubblico nel 1998, dopo le lunghe operazioni di restauro che ne hanno preservato l’aspetto pur rinnovandone tutti gli impianti e le attrezzature tecniche.

Il teatro si compone di tre foyer e due sale:  Sala Poletti, dallo stile neoclassico e con una capienza di 595 persone, e Sala Verdi, completamente rinnovata in veste di moderno auditorium.

INDIRIZZO:

Piazza XX Settembre, 1

61032 Fano (PU)

sala del Teatro della Fortuna - Fano

Sala Ipogea della Mediateca Montanari

L’edificio che ospita la Mediateca Montanari è stato realizzato tra il 1899 e il 1903 riutilizzando i materiali del convento di San Filippo.

La nuova biblioteca si compone oggi di uno spazio multifunzionale che ospita il punto informazioni, la caffetteria, l’accesso al giardino nel cortile interno, la scala che porta alla sala ipogea ed agli scavi archeologici ed il ballatoio che si affaccia come una terrazza sulla “piazza” interna.

La sala Ipogea realizzata sotto l'atrio è usata per conferenze. Per le scolaresche ed i turisti che partecipano al percorso di Fano Romana è un importante punto di documentazione archeologica . Nella sala sono visibili le colonne appartenenti al peristilio.

INDIRIZZO:

Piazza Pier Maria Amiani s.n.

61032 Fano (PU)

Chiesa di Santa Maria del Gonfalone

La chiesa fu costruita su di un edificio preesistente dalla Confraternita del Gonfalone, nata per prendersi cura di anziani e bambini.

Nel corso del ‘900 la chiesa fu sconsacrata e adibita a sala cinematografica e teatrale.

All’interno è conservato un soffitto ligneo a lacunari ottagoni del 1606, ad opera dell’intagliatore Matteo Carloni da Mondolfo, con al centro un medaglione con l’immagine di Santa Maria della Carità, opera di maestranze veneziane.

INDIRIZZO:

Via Rinalducci, 11

61032 Fano (PU)

Immagine della ex Chiesa di Santa Maria del Gonfalone - Fano

Non perdere l’occasione! Partecipa ad uno dei nostri eventi gratuiti.

Scopri il programma